sabato 11 ottobre 2008

I Krapfen di Adriano

Krapfen

Come non provare una ricettuzza del nostro Maestro Adriano?L'originale qui

Ve la riporto precisa precisa... una sola nota sono strepitosi... vero Elio???Ihih... per chi non capisse, Elio è il mio assaggiatore ufficiale dopo mio papà!! ;-)

Krapfen


Ingredienti:
600gr farina forte
200gr latte intero
120gr uova intere
90gr zucchero
80gr burro, di cui metà fuso e metà appena morbido
20gr rum
16gr lievito di birra
10gr sale
1 cucchiaino di malto (facoltativo)
estratto di vaniglia
marmellata di albicocche o crema pasticcera
zucchero a velo

Sciogliamo il lievito nel latte tiepido, uniamo 180gr di farina ed il malto, poniamo a 28° fino a triplicare (circa 30 minuti). Montiamo le uova con lo zucchero. Impastiamo il lievitino con poca farina ed uniamo la montata di uova alternandola con la farina. Con l'ultima aggiunta di uova uniamo il sale, aumentiamo la velocità, e poco dopo il rum e la vaniglia. Diminuiamo la velocità ed incorporiamo lentamente il burro fuso, poi quello morbido. Aumentiamo di nuovo la velocità ed impastiamo rovesciando alcune volte l'impasto fino a che diventa elastico.
Copriamo e lasciamo triplicare.
Rovesciamo sul tavolo e diamo un giro a tre come per la sfoglia. Stendiamo ad un dito di spessore e porzioniamo con un coppapasta di circa 8cm di diametro. Copriamo con pellicola e lasciamo raddoppiare

Immergiamoli in olio profondo a 175° dal lato che era all'aria, facendo attenzione a non bagnare l'altro. Quando smettono di gonfiare giriamoli e portiamo a doratura. Rigiriamo ancora e portiamo a doratura.
Tamponiamo con carta da cucina.
Se abbiamo fatto tutto per benino saranno vuoti al centro e potranno essere siringati di marmellata o crema e spolverati di zucchero a velo.


Io non avevo lo stampino e quindi mi sono arrangiata con bicchiere e coltello.Ovviamente non è la stessa cosa infatti i miei sono venuti un pò bruttini ma buoni da morire, dovete provarli per forza.

La crema che ho messo dentro è quella che faccio e la trovate qui, questa dose basta precisa!

Buon appetito!!!

13 commenti:

Elio ha detto...

Non posso che confermare la squisitezza dei krapfen! Ottime sia la pasta che la crema! :-Q___

Che deliziaaaaa!!! :-D

Paoletta S. ha detto...

Laura, ti sono venuti bellissimi :))

Mary ha detto...

iniziano bene la stagione , non cè che dire . Mamma miaaa che bontà!!!

Raffaella ha detto...

Ti sono venuti davvero moooolto belli e a quest'ora del mattino ci starebbero un amore, con un bel cappuccino!

Farfallina ha detto...

Grazie Paoletta ma potevo fare di meglio per la forma ;-).
Mary:grazie da adesso in poi mi scatemo!!!
Raffaella:Eh già ci stanno proprio con il cappucino o con una cioccolata calda!!!

GràGrà ha detto...

oh mamma mia! oh mamma miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!! sto odiando a te e paoletta insieme! siete tremende non ce la faccio piu!

Farfallina ha detto...

Ihihih... va be Grazia la prossima volta ti faccio un fischio e passi!!! ;-)

unika ha detto...

Ciao...volevo segnalarti una nuova iniziativa di laura di dolci e salati...un aggregatore di blog di cucina...un blog dove puoi inserire il tuo blog e comunque prendere e dare consigli...ti lascio il link
http://blogdicucina.blogspot.com/
spero che lo vai a visitare e di conseguenza lo troverai tanto interessante da iscriverti:-) un bacio
Annamaria

Farfallina ha detto...

Grazie Annamaria ci passo subito!!!

unika ha detto...

Manu del blog http://dadomanumarcolucachiara.blogspot.com/ ha ideato una raccolta molto interessante...in questo periodo dell'anno sfido chiunque a non essere interessato a ricettine dietetiche...passa da lei e partecipa anche tu alla raccolta...:-)
Annamaria

panettona ha detto...

meravigliosi!!!
un bacio!

Anonimo ha detto...

che meraviglia!!!!!!
ma per farina forte cosa intendi,
qui da me trovo solo le farine classiche,e un tipo di manitoba.
verranno buoni come i tuoi se uso la 00?? grazie

Farfallina ha detto...

Va benissimo la Manitoba. In genere è quella la farina forte, solo manitoba quella del supermercato.