lunedì 8 febbraio 2010

Panna cotta

Panna cotta

Lo so lo so, sempre dolci...ma sono la mia specialità e ancora per un pò non tolgo lo scettro per i salati a mia mamma. Stavolta Panna cotta!!! L'avevo fatta subito dopo la Settestrati, per consumare la panna avanzata. Ho diciamo preso spunto da varie ricette on line e poi modificata completamente in base alle mie esigenze. Infatti avevo solo 200g panna e solo 4 fogli di colla di pesce. Il risultato ottimo... e a Guido è piaciuta tantissimooo. Unica modifica che farei aumentare la dose di panna e diminuire quella di latte...ma anche così è buonissimaaaa e strafacile da fare. Al massimo perdete 15 min.

Panna cotta


Panna cotta


A me sono venuti 7 stampini della Domopack...però sono venuti piccolini, la prossima volta li farò nelle cocottine da cremè bruleè.

200ml panna fresca
400ml latte parzialmente scremato
100g zucchero
8g colla di pesce
semi di una bacca di Vaniglia (la mia del Madagascar)

Mettere la colla a bagno con acqua fredda per 10 min circa.
Mettere nel pentolino 100ml di latte e scaldare senza fare bollire. Poi aggiungere la colla di pesce e farla sciogliere bene mescolando.
In un altro pentolino mettere la panna e lo zucchero e i semi di una bacca di vaniglia (anche meno di una bacca...andate a gusto) mescolate e mettete sul fornello piccolo a fuoco basso. Lasciare bollire poi togliete dal fuoco, aggiungete il latte caldo con la gelatina e infine il latte rimanente. Mescolare e quindi mettere negli stampini. Fare raffreddare completamente e mettere in frigo per 6 ore prima di consumare.

Vi dico che se li fate il giorno prima per il giorno dopo sono ancora più buoni.
Per uscirli dagli stampini passateli velocemente in acqua calda e picchiettate un pò sui bordi. Poi se avete un fidanzato bravo come me ve li fate uscire da lui...perchè le panne cotte a me si sono ribellate...non volevano proprio uscire uffii!!!

Per accompagnare la panna cotta fate la salsa al cioccolato, facendo sciogliere semplicemente qualche quadratino di cioccolato fondente (in base a quante persone siete..andate a occhio) e poi diluite con un pò di latte, tutto in un pentolino. E versare sopra.
La mia salsa non era molto fluida perchè era quella avanzata e ridisciolta sotto l'acqua calda...non sarà il massimo dell'estetica, ma è buona uguale!!!

Vado a letto ora che sono stanchissima dopo un giorno di studio e di impasti (tagliatelle a pranzo e stasera la biga per una focaccia sicuramente buonissima di Paoletta).

Buonanotte a tutti, Baciottiii!!!

12 commenti:

Laura ha detto...

Che buonaaaaa!!!!
Una panna cotta perfetta.......adesso aspetto la focaccia eh??
Ciao, Laura ;)

ღ Sara ღ ha detto...

che meraviglia !!! bellissima, io l'adoro !

manuela e silvia ha detto...

Ciao! Ma sappiamo benissimo che i dolci sono la tua specialità, sei una pasticcera provetta!
Non amimao molto la panna cotta,ma per la tua faremmo volentieri un sacrificio: molto invitante!
baci baci

ELel ha detto...

Buona la panna cotta! Io ho provata a farla un paio di volte, ma non sempre mi riesce bene, la prossima volta proverò la tua ricetta!

Elio ha detto...

Com'è invitante!!!!
Bella presentazione! (purtroppo non posso dire che sia anche buona perchè non l'ho assaggiata... ma non ci si può aspettare altro!!! :-D)

Scarlett: ha detto...

io invece ti do il buongiorno!!mai fatta la panna cotta,la tua sebra perfetta e poi non si buttano mai gli avanzi..vedi cosa hai preparato....uhm bravissima..oggi pioggia sigh sigh..baciiiii

Farfallina ha detto...

Grazie a tuttiii..
Laura certooo stasera la faccio e vediamo se riesco a postarla domani...come viene viene!!! ;-)
Sara grazieee troppo gentile
Manu e Silvia che onore allora visto che nn ci andate tanto pazze...io invece l'adoroo!!
Elel provala è davvero semplice.
Elio, tranquillo la rifarò e te la farò assaggiare ;-)
Scarlett prova a farla se ti piace in genere la panna cotta, però. Già oggi è uscita una brutta giornata, qui ancora non piove, ma scappo a fare dei biscotti cioccolatosi per rallegrarmi la giornata e lo studio!!!
Baciottiiii e grazie siete carine come sempre.

Mary ha detto...

ho il cucchiano pronto e mi offro volontaria per l'assaggio , baci!

Anonimo ha detto...

ciao Luara
certo mi ripeto e mi associo ai commenti degli altri brava bravissima!Appena è comparsa l'immagine della tua panna cotta ho avuto l'impressione di sentire pure il suo profumo e il suo sapore.
a presto Manuela (la catanese che voleva mangiare tutta la stette veli...)

Federica ha detto...

ok ok non posso addentare lo schermo...ma è una tentazione questa panna cotta! sublime!! ciaoooo

Ylenia ha detto...

Ciao, passo al volo per ricordarti che ho inserito il primo sondaggio nel blog, per decidere il mese più adatto, mi farebbe piacere se volessei farci un salto per farci sapere la tua.
PS. ricorda di ripassare tra due settimane per il secondo sondaggio!
Se volessi passar parola e inserire il bunner nel tuo blog, ci farebbe piacere. Grazie ;-)
Saluti Ylenia
http://cioccolarte.blogspot.com/

Karen ha detto...

ma sei instancabile!!!è bellissima a vedersi e io sento già il sapore di vaniglia,che adoro!!! spero non ti dispiaccia, ma credo che ruberò la tua ricetta per la cassata!!! di chi posso fidarmi se non di te? il mio ragazzo ne va matto e pensa che abbiamo in programma una vacanza in Sicilia solo per gustarne una come si deve!!!