lunedì 7 dicembre 2009

Crostata con crema al mandarancio

Crostata fetta

Si le crostate con la crema mi piaccionooo!!! Poi avevo della panna e dello strutto da consumare...muble muble...cosa fare??? Ricerchina su Gennarino...e trovo questa frolla allo strutto di Rimmel avevo dei mandaranci dell'orticello di papà...panna mandaranci... mi serviva una crema...ovvio quella di Paoletta.

Crostata al mandarancio

Ho aromatizzato quindi sia la frolla che la crema con il mandaranci (non trattati).


Frolla allo strutto di Rimmel


250 gr. di farina 00
100 gr. di strutto
100 gr.di zucchero
1 cucchiaio scarso di miele
1 uovo
1 pizzico di sale
buccia grattugiata di limone
una manciata di mandorle tritate.

Io non avevo le mandorle e le ho omesse.

Impastare come una frolla normale e mettere in frigo a riposare una notte.

La mattina fare la crema...ve la riporto:

Crema mandarancio

Crema alla panna di Paoletta al mandarancio

Ho fatto mezza dose e utilizzando metà latte e metà panna.

400 ml di panna fresca
600 ml di latte fresco
1 baccello di vaniglia (ancora mi deve arrivare dalla Germania, quindi niente)
4 uova intere
80 gr. di farina
300 gr. di zucchero

Per aromatizzarla ho mezzo la scorza gattuggiata di un piccolo mandarancio e il succo filtrato di 3 mandaranci, sempre piccoli, ma a mio parere ne andavano anche 5.

Bollire il latte con la panna e la bacca di vaniglia(nel mio caso la scorza del mandarancio).A parte sbattere le uvoa con lo zucchero. Mettere a filo un pò di latte e un pò d farina fino ad esaurirli. Mettere il succo e rimettere sul fuoco per un paio di minuti, giusto il tempo che si addensi. Non risulta molto densa ma appena si raffredda acquista la giusta densità.

crostata mandarancio 2


Nel complesso è venuta una crema buonissimaa molto delicata. Perfetta con la frolla di Rimmel.


Baciottiiii!!!

5 commenti:

Marta ha detto...

mumble mumble
frolla allo strutto di Rimmel
mandaranci dell'orticello di papà
crema di Paoletta ...
e di tuo cosa c'è?

il tempo che hai a disposizione per stare sempre davanti ai fornelli forse!
Ehehehe :D

Però complimenti sembra molto buona. ;D

Simo ha detto...

...che fortuna poter cogliere i mandaranci nientemeno che....nell'orto di papà!
Complimenti, ottima torta, kiss!

Anonimo ha detto...
Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.
gastronomo82 ha detto...

....mmmmmmmmmm buonissima!

Farfallina ha detto...

Anonimo...i commenti inutili e per niente costruttivi lasciali a qualcun'altro...e almeno abbi la decenza e il coraggio di firmarti.
Da adesso in poi i commenti senza firma saranno cancellati.

Ribadisco il mio intento non è quello di dare ricette inventate da me visto che non sono ne uno chef ne una pasticcera...assemblo e basta e non credo neanche di dovermi giustificare con uno/a che non si firma neanche e si prende le proprio responsabilità.

Comunque grazie a tutti anche a Martha per la simpatica battuta!!!

Baciotti.