mercoledì 8 febbraio 2012

Olivette di S.Agata

Olivette di S.Agata

Lo so lo so sono ripetitiva, ogni anno sempre la solita ricetta che trovate qui ma diciamo che per me e mia mamma è una tradizione farle nel periodo di S.Agata e credo che continuerò questa tradizione con i miei figli (se mai ne avrò ;D). Sono particolarmente legata a S.Agata sia perchè è la patrona della mia adorata città, sia perchè mi è venuta in aiuto tante volte e soprattutto alla fine dell'anno scorso, quindi capite bene che le è dovuto questo semplice gesto. Di amore ma soprattutto di gola perchè sono buonissimeeeee.


Olivette di S.Agata

Quest'anno abbiamo trovato un'ottima farina di mandorle fatta di sole mandorle e quindi la fatica di pulire le mandorle tostarle farle a farina con un minuscolo mixer è venuta meno...e meno male perchè la fatica quest'anno, di girare la pasta di mandorle sul fuoco l'ha dovuta fare la mia mamma.

Olivette di S.Agata

Spero vi sia piaciuta la mia link-ricetta :D

Alla prossima.

Laura
p.s. Semu tutti devoti tutti :D

4 commenti:

memmea ha detto...

Tutti! Tutti!
Non le ho mai mangiate ma saranno buonissime......

letizia ha detto...

Buonissime, le conosco!!!!

Elena Romano ha detto...

Che bel blog complimenti!

Visita il blog ufficiale del programma televisivo "international food: il mondo in tavola"

http://internationalfoodbyelena.blogspot.com/

vita ha detto...

Che bontà mi ricordano la festa di S.Agata a Catania, quando ero giù in sicilia