lunedì 20 febbraio 2012

Cinnamon Rolls

Cinnamon rolls

Buonpomeriggio a tutti. Oggi vi presento queste brioche moltoo londinesi preparati appositamente per due amici che tornati da Londra erano drogati di Cinnamon Rolls. La ricetta ovviamente è presa dalla maga dei lievitati Paoletta


Cinnamon rolls

Ho eseguito tutto alla lettera, quindi ve la copio e incollo così per come da Paoletta.

Cinnamon rolls

Cinnamon Rolls di Paoletta

420 gr di farina, di cui metà manitoba (del super) e metà 00
1 uovo
1 tuorlo
180 gr. di latte
60 gr di burro
75 zucchero
5 gr. di sale

11 gr di lievito di birra fresco

per la farcia:
4 cucchiai di zucchero di canna
2 cucchiaini colmi di cannella
35 gr di burro fuso ma freddo

per la glassa:
zucchero a velo
acqua q.b.

Procedimento:
Inserire nella planetaria il latte e il lievito, far sciogliere quest'ultimo. A questo punto aggiungere tanta farina quanto basta a formare una crema soda, e inserire il tuorlo, subito dopo metà dello zucchero. Amalgamare bene gli ingredienti e aggiungere altra farina.
Dopodiché inserire l'uovo intero, poi l'altra metà dello zucchero e incorporare bene. Continuare ad aggiungere tutta la farina meno un cucchiaio, sempre impastando col gancio a foglia o K.
A questo punto aggiungere il sale e dare una prima incordatura. Inserire poco alla volta il burro morbido a temperatura ambiente, tirato fuori dal frigo una mezz'oretta prima. Finire con l'ultimo spolvero di farina e incordare bene.
A questo punto abbiamo due strade (io per motivi organizzativi preferisco la prima):
1. Lasciar puntare l'impasto in ciotola coperto con pellicola per 40', poi mettere in frigo tutta la notte.
Al mattino riprenderlo, tenerlo 1 ora a temperatura ambiente.
2. Lasciar lievitare fino al raddoppio l'impasto in ciotola coperto con pellicola.

In tutti e due i casi, riprendere l'impasto, spolverare leggermente il piano di lavoro e fare le pieghe di tipo 1, quelle di sovrapposizione, spiegate qui, ma arrivare solo alla terza foto.
Capovolgere il rettangolo ottenuto, coprirlo con pellicola e attendere 20' o 30'. Nel frattempo far sciogliere il burro e farlo raffreddare.
Poi, infarinare appena e stendere col mattarello in un rettangolo alto circa 8mm. Spennellare col burro fuso, cospargere con lo zucchero di canna miscelato alla cannella, poi arrotolare il rettangolo formando un lungo salame.
Tagliare ora i cinnamon all'altezza di un grosso dito, e posizionarli in una teglia coperta da carta forno. Coprirli con pellicola e farli lievitare un'ora circa.
Dopodiché infornare a 180° fino a che avranno preso un bel colore dorato, circa 15', ma dipende dal forno.


Cinnamon rolls

Cinnamon rolls

Io non ho messo in frigo e una parte li ho fatti con la glassa e una marte no. Devo dire che la glassa ci sta benissimo e risalta molto la cannella. Quindi vi consiglio di farli tutti con la glassa.

Cinnamon rolls

Ringrazio Paoletta per questa ricetta favolosa e buonissima. Sono davvero morbidissimi e si sciolgono in bocca. Il profumo della cannella che esce dal forno è inebriante e sembra di essere in una bakery londinese sotto le feste Natalizie.

Cinnamon rolls


Alla prossima.:D

6 commenti:

Mary ha detto...

meravigliose!

Virginia Dolci Magie ha detto...

Non li ho mai provati! Ma immagino il loro sapore..e amo la cannella!

MiniCuoca91 ha detto...

che bontà!! fanno venire un'acquolina in bocca... complimenti! :)

Antonella ha detto...

buoni i cinnamon rolls.....li mangiavo sempre negli USA...nostalgia!!!!!sarà ora di rifarli!complimenti per il blog...mi sono aggiunta ai membri!passa da me se ti va www.ilgiardinodeigolosi.blogspot.com

cinzia ha detto...

che buone!!!vieni a ritirare il tuo premio sulla mia bacheca???

vita ha detto...

chissaà che buone mamma mia!!!
ho un regalo per te passa da me