venerdì 30 aprile 2010

Ganache ai tre cioccolati

Ganache ai tre cioccolati

Oggi vi lascio con unq ricettina che ha aspettato 3 anni prima di essere cucinata!!! Avevo comprato appunto tre anni fa il libro 3 Chocolats di Sèbastien Serveau, un pasticcere francese. Finalmente, dopo aver assaggiato una fetta di torta ai tre cioccolati da C&G, qualche mese fa, e dopo che 3 barrette di cioccolato bianca e una confezione di panna aspettavano di essere usati, visto che erano rimasti dalla laurea!!! Devo dire facilissima da fare, molto più di una bavarese, visto che qui non serve nessuna crema di base, e molto buona.

Ganache ai tre cioccolati


Ganache ai tre cioccolati


Ganache al cioccolato bianco

Per una torta da 20 cm circa

Fatele in ordine e montate la torta al contrario.

300g cioccolato bianco
2g gelatina in fogli
150g panna fresca

Fondere il cioccolato a bagnomaria. Mettere la gelatina a bagno 5 min nell'acqua fredda. Poi mettere la panna sul fuoco e portarla a ebollizione. Mettere la gelatina nella panna calda e versarla nel cioccolato. Mescolare dal centro all'esterno. LAsciare raffreddare un pochino e mettere nel cerchio per torte con un foglio di acetato sotto e uno lungo i lati del cerchio. Mettere in freezer mezz'ora.

Nel frattempo fate la ganache successiva.

Ganache al cioccolato al latte

300g cioccolato al latte
2g gelatina in fogli
150g panna fresca

Stesso procedimento sopra. Versare sulla base al cioccolato bianco. Mettere in freezer mezz'ora.

Ganache ai tre cioccolati

Ganache al cioccolato fondente


180g cioccolato fondente
200g panna fresca

Stesso procedimento. Io qui però per sbaglio ho aggiunto 2g di gelatina nella fretta non ho letto la ricetta. E' venuta buona lo stesso ;D .

Tra lo strato di ganache bianca e quella a latte ho inserito una fetta sottile di pan di spagna al cioccolato e anche alla fine come base.

Ganache ai tre cioccolati

Pan di spagna al cioccolato
teglia da 24 cm per un pan di spagna basso

2 uova
120 zucchero
90g farina
1 cucchiaio di cacao

Montare le uova con lo zucchero per almeno 10 min, finchè non si siano triplicate di volume. Poi aggiungere farina e cacao setacciati, mescolando dal basso verso l'alto.

Infornare a 150°C (170 per un forno normale) e poi abbassare quando ha fatto la crosticina sopra.

Tagliare in due una volta freddo. Uno di diametro inferiore alla torta e uno di 20 cm.

Ganache ai tre cioccolati

Per le decorazioni immergete le grafole lavate e ben asciutte nel cioccolato fuso. Mettetele su carta forno e fatele raffreddare in frigo.
Mettere poi sulla torta.

Ganache ai tre cioccolati


Magari vi ho dato l'idea sul dolce da fare per domani se siete a casa. Io, se tutto va bene, vado alla sagra delle fragole!!!
Baciotti e buon week end!!!

26 commenti:

Scarlett: ha detto...

ottimo questo dolce per non dire che me lo mengerei tutto da sola...bravissima come sempre..ma la sagra delle fragole dov'e?? baci e riposato questo week end

Farfallina ha detto...

Graziee sei sempre troppo gentile con me.La sagra è a Cassibile, vicino Avola...mi hanno detto che è molto carina.

ELel ha detto...

Cavoli ed è anche molto bella da presentare!

manuela e silvia ha detto...

Caspita, è talmente bella che valeva la pena aspettare (anche se 3 anni sarebbero tnatini eh?)
Splendida e golossissima!
un bacione

Nel cuore dei sapori ha detto...

Spettacolare questo dolce!!

Mary ha detto...

Che meravilgia!

Elio ha detto...

Ma che meraviglia!!! Sembra taaaaaaanto golosa!!!! :-Q___

marifra79 ha detto...

Ti lascio gli auguri di buon 1° Maggio ma adesso scappo...la torta è irresistibile!!!!!Un abbraccio sei bravissima

Valeria ha detto...

beh, è proprio il caso di dire "meglio tardi che mai" !!!! spettacolare, complimenti farfallina!

Laura ha detto...

Che magnifica torta!!!!! Magari se trovo il coraggio ci provo anch'io!!
Divertiti alla sagra ;)
Ciaoooooo!!

Giuky ha detto...

buonissima e deliziosissima questa torta!:)complimenti!:)

Damiana ha detto...

ALTRO CHE PASTICCERIA FRANCESE,SEI STATA BRAVISSIMA.farebbe un figurone nella vetrina di una cioccolateria parigina,stupenda.Un bacio e buon fine settimana!

Marie ha detto...

stupenda! non solo è bella da vedere, ma deve essere divina da mangiare! complimenti ^_^ buon w.e.!!

Anonimo ha detto...

Ciao! sembra buonissima!
però non ho capito..dalla foto si vedono 4 strati..se sono 2 strati di pan di spagna, 1 di cioccolato bianco..e l'altro? cioccolato al latte? e quello di cioccolato fondente non c'è?

Farfallina ha detto...

Grazie a tutti, la torta era buona buona.
Anonimo allora sono 5 strati...c'è lo strato di pan di spagna (sottile sottile), poi lo strato di ganache al ciocco fondente, ciocco al latte, inserzione di pan di spagna sempre sottile sottile e poi cioccolato bianco. Spero di essermi spiegata...
P.S. come ti chiami??? ;D

Anonimo ha detto...

Complimenti è una favola.....chissà poi il gusto ....uhmmmmm che goduria!!!! ho deciso la faccio!!!!!

Onde99 ha detto...

Potrei svenire! Non ho le capacità di cimentarmi in qualcosa di tanto elaborato, quindi mi accontento di ammirare e languire!!!

Veronica ha detto...

Complimentissimi per questo dolce e anche per il tuo blog!Sono felice di aver trovato un'altra compaesana! ;) Ciao ciao e buon pomeriggio!

Farfallina ha detto...

Anonimo (sarebbe meglio se mettesse i nomi non mi piace chiamarvi Anonimo ;D) se la provi fammi sapere.
Onde99 daii che è facile facile e sono sicura che brava come sei ci riusciresti senza troppa fatica.
Veronica grazieeee. Anche tu di Catania??

Baciotti a tuttii!!!

Anonimo ha detto...

Ciao Farfallina!sono Tania, ho conosciuto il tuo blog da poco e devo dire che ci sono tane ricette davero carine!.. Ieri ho preparato questo superdolce per una cena con gli amici..
Il risultato non è stato però preciso come il tuo.. :( ho usato l'acetato intorno al cerchio ma quando sono andata per sformarlo le creme avevano cmq aderito all'acetato e tirandolo.. beh non è rimasto cilindrico perfetto come il tuo!.. che delusione..:( non ho capito come mai...
Cmq tantissimi complimenti!!.. io ho ancora taaaanto da imparare!!
baci

Farfallina ha detto...

Ciao Tania. Alloraaa è normale che aderisca all'acetato, la prossima volta scalda un pò anche con le mani il contorno con l'acetato, tiralo via piano piano e poi dai una passata con la spatola, così si alliscia tutto :D. Per qualsiasi info o consiglio chiedi pure. ma il sapore come ti è sembrato???
A presto, Laura

Boba ha detto...

Il sapore mooolto buono Farfallina! E' stata un successo alla cena!!! grazie! sei davvero gentilissima!:)

Anonimo ha detto...

ma quanto è alta la torta?:)

Anonimo ha detto...

Ciao sono Simona...innanzi tutto complimenti!! sei bravissima...in secondo luogo volevo chiederti una cosa..ma le varie ganache le monti quando sono fredde? perchè il composto mi sembra pieno di bolle...oppure si formano anche se non monto le ganache?? grazie in anticipo!! un bacione e ancora complimenti..

Anonimo ha detto...

Ciao sono Simona...innanzi tutto complimenti!! sei bravissima...in secondo luogo volevo chiederti una cosa..ma le varie ganache le monti quando sono fredde? perchè il composto mi sembra pieno di bolle...oppure si formano anche se non monto le ganache?? grazie in anticipo!! un bacione e ancora complimenti..

Farfallina ha detto...

Ciao Simona. Allora le ganache si montano sempre quando il composto si è raffreddato e rappreso (senza diventare duro però) e si monta giusto per 1 minutino. Comunque in questa ricetta la ganache non va montata ma versata liquida nel cerchio per torte, e ad ogni passaggio deve fare raffreddare completamente. Le bolle laterali che vedi sono dovute al foglio di acetato laterale che ho messo tra la ganache e il cerchio per torte. Una volta che lo togli fa queste bolle qui. Spero di esserti stata utile. A presto.
Laura