domenica 13 luglio 2008

Veneziane alla crema

Veneziane alla crema

Postate qualche tempo fa da Milene su Gennarino prese dal ricettario della Paneangeli e infine modificate opportunamente da Paoletta.Sono divine!!!Io alla fine le ho fatte con le dosi di Paoletta e il metodo di Milene perchè ho deciso di farle all'ora di pranzo quindi...non c'era il tempo!!!Comunque sono talmente buone che le ho dovute rifare in 2 giorni 2 volte e la seconda volta doppia dose!!!Provatele perchè sono fenomenali...grazie a Milene e soprattutto a Paoletta!!!


Veneziane alla crema
250 g farina 00
250 g manitoba
200 g latte tiepido
100 g burro
12 g lievito di birra
75 g zucchero
2 uova
5 g sale
scoraza di limone
granella di zucchero

Io stavolta ho impastato a mano lo so con questo caldo...ma dovevo scaricare un pò di tensione visto che le cose in questo periodo non vanno per niente bene!!Comunque...ho messo le farina con zucchero e sale e scorza di limone.Poi il lievito attivato con un cucchiaino di zucchero e un pò del latte.Messo le 2 uova e il latte.Infine il burro:la prima volta l'ho messo liquefatto e rafreddato ma l'impasto mi sembrava un pò untuoso alla fine quindi la seconda volta l'ho messo morbido.Il risultato non cambia a mio avviso! Messo a lievitare 2 orette.Poi ho fatte delle palline non troppo grandi e messe di nuovo a lievitare fino a radoppio.Dopo di che si spalma un pò di crema sopra e si mette la granella di zucchero e si infrnano a 150-160°C fincheè non diventato belle dorate.
Appena dìsi freddano un pò mettere la crema pasticcera con una sacca o una siringa per dolci.
Io staolta ho fatto questa ispirata a quella usata da Milene ma un pò modificata:

Crema pasticcera

500g latte
140 g zucchero( sembrano troppi ma ci stanno tutti!)
1 uovo (prevedeva 2 tuorli)
vaniglia(io ho messo scorza di limone)
30 g maizena (era farina ma la volevo bella fine e poco dura)

Devo dire che è buonissimaa!!Non troppo liquida(si rapprende quando si raffreda)
ottima davvero e poi con le veneziane ci sta benissimoo(che modesta eh?!?)

Accendere il forno a luglio è un suicidio ma solo così risco a scaricare un pò!!!Va be ringrazio ancora la maestra dei lievitati!!!

10 commenti:

Paoletta S. ha detto...

Laura, ma ti sono venute bellissime!!
La crema l'hai messa dopo cotte e hai fatto benissimo, anche io la prossima volta farò così ;)

Paoletta S. ha detto...

... dimenticavo, anche io quando devo "scaricare" impasto a mano ;)

Farfallina ha detto...

Grazie!!Si l'ho messa dopo visto il tuo consiglio!!Imparo dalla maestra ;-))) Si impastare a mano è un ottimo metodo antistress :-))

Raffaella ha detto...

Mamma mia, che delizia! Complimenti per il tuo golosissimo blog!

Raffaella ha detto...

Farfallina, sto cercando in mille modi di accedere al mio account per aggiungerti ai miei link, ma stasera blogger fa le bizze e non mi fa accedere. Ti manderò un messaggio non appena ci riesco!

Farfallina ha detto...

Va be tranquilla!!!Sono felice che ti sia piaciuto il mio blog!!Misa che ci incotreremo spesso!! ;-)

Raffaella ha detto...

Ce l'ho fatta! Sei tra i miei link!

Farfallina ha detto...

uh che bello!!Sono felicissima di essere tra i tuoi link!

panettona ha detto...

hoi stellina!!! cosa c'è che non va???
spero che tutto si aggiusti, anche per me è un periodo NO ...
le tue veneziane sono favolose e te le copio, con la speranza di rifarle ...
baci ...

Farfallina ha detto...

Grazie Panettona!!In questo periodo niente va!Spero anche io che si aggiusti tutto anche per te!La cucina mi ta aiutando molto e anche leggere voi foodblogger.Come è andata la vacanza? ;-) spero benissimooo!!!