sabato 25 febbraio 2017

Pollo fritto



 A carnevale ogni fritto vale, e visto che io friggo una sola volta l'anno, quest'anno le Chiacchere hanno ceduto il postoal Pollo Fritto!!! Sfida MTC di Febbraio grazie a Silvia Zanetti. La mia creatività si è ridotta ad un pò di paprika nella panatura con farina, lo so, ma non avendo mai rovato il pollo fritto volevo provarlo nella ricetta originale.


Pollo fritto con due panature

Pollo ruspante due cosce e due sovracosce (in tutto circa 500-600g)

Panatura alla paprika
farina 00 (a occhio circa 150-200g)
sale
pepe
paprika dolce



 
Panatura con uovo e mollica 7

1 uovo
farina 00
sale
pangrattato


Prendere le cosce con tutta la pelle e lasciarle marinare nel latticello per un'intera notte (o almeno 4 ore). Il mio non è un vero e proprio latticello. Ho messo latte fino a coprire le cosce e un cucchiaino di aceto di mele.
Prendete le cosce e lasciatele scolare circa mezz'ora. Nel frattempo potete preparare la maionese o preparvi i vari piattini con farina pangrattato e uovo.
Per la panatura alla paprika mettere sale pepe e abbondante paprika nella farina. Passare il pollo nella farina e dare qualche pacchetta per far cadere la farina in eccesso.
Per la panatura più croccante prima passate nella farina (ho usato la stessa alla paprika) poi nell'uovo e infine nel pangrattato. Preparate un pentola dai bordi alti concirca 1 litro di olio di semi (io ho usato quello di mais) quando l'olio sarà a temperatura (basta mettere il manico di un cucchiaio di legno per vedere se l'olio è pronto) mettete le cosce (io due per volta) e lasciate friggere finchè non saranno ben dorate (per le mie ci son voluti circa 20min). Una volta cotte mettetele nella carta assorbente e servire ancora ben calde con una salsa di accompagnamento e un insalatina giusto per mantenersi leggeri :D



Maionese all'olio di cocco
 1 uovo
230 ml (metà olio di cocco metà olio di mais)
15ml aceto di mele
un pizzico abbondante di sale

Io metto tutto nel bicchiere del minipimer e frullo tutto, in pochi secondi si avrà una maionese spumosa e soda.

Con questo bel pollo fritto partecipo aMTCdi Febbraio



1 commento:

Silvia Zanetti ha detto...

Non ti sei discostata dalla ricetta base ed hai ottenuto un buon risultato. La panatura è dorata e il cuore del pollo è cotto a dovere. Brava.