venerdì 13 maggio 2016

Cheesecake classica



 Questo mese per la sfida MTC proposta da Annalù e Fabio dobbiamo cimentarci ne il cheesecake...mai sfida fu più amata da me!!! E' uno dei mie cavalli di battaglia, quel dolce che faccio puntualmente quando chiedo ad una cena o una scampagnata "Che porto?" puntualmente tutti rispondono la tuaaa Cheesecake!!! Quindi come prima proposta vado sul semplice e classico!




Cheesecake cotta con panna e fragole

per la base

75g di burro fuso
150g biscotti ai cereali (tipo Gran Cereali)
100g zucchero di canna

per la crema

600g di formaggio cremoso (tipo Philadelphia)
250g mascarpone
20g fecola di patate
1 uovo grande
100g zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

per il topping di panna

250 ml di panna fresca da montare
1 cucchiaio di zucchero a velo
2 cucchiai colmi di panna acida



Tritare i biscotti con un tritatutto e mescolarli con lo zucchero di canna e il burro fuso. Compattare questa "sabbia" in una teglia con cerniera da 23cm (io uso quella dell'ikea ;D). Se utilizzate un bicchiere al posto del cucchiaio, vi semplificherete la vita. Alzate la sabbia fino ai bordi. Mettete in frigo per tutto il tempo della preparazione della crema.


Per la crema mettete i formaggi con lo zucchero e la vaniglia e con il gancio a foglia o K della planetaria amalgamate. Aggiungete la fecola e infine l'uovo. Versate sulla base e infornate in forno preriscaldato a 180°C per circa un'oretta. Sarà cotta quando in superficie sarà ben dorata. Fate raffreddare e mettete in frigo tutta la notte con la stessa teglia. La mattina sformate (per sicurezza passate velocemente una fiamma sotto la teglia, eviterete che la base di biscotti si attacchi alla teglia).

Montate la panna con la panna acida e lo zucchero. Io ho decorato mettendola in una sacca per dolci ma potete benissimo spatolarla sopra. Aggiungete fragole (potete anche non lesinare come me...abbondate sempre con le fragole ;D) oppure altra frutta a vostro piacimento.

Vado a studiare per la prossima proposta :D

Laura





 

7 commenti:

flavia galasso ha detto...

Sempre troppo buono questo cheesecake....devo smettere di fare la dieta

Anna Luisa e Fabio ha detto...

Guardando la ricetta ho pensato che fosse un "classico" cheesecake, ma in realtà, ripensandoci, non esisite un cheesecake con questo aggettivo perché è un dolce che si può declinare in infiniti modi e componibile con formaggi di tipo e proporzioni diverse. Anche le basi possono variare ed infatti tu ad esempio hai messo lo zucchero di canna nel composto di biscotti, dandogli un tocco di croccantezza in più che mi piace molto ;-)
Capisco perché questo cheesecake ti venga richiesto così spesso ;-)
Baci
Anna Luisa

Anna Luisa e Fabio ha detto...

C'è pure la testimonianza diretta di un'assaggiatrice e quindi siamo ancora più sicuri del perché questo tuo cheesecake sia sempre richiestissimo.
Aspettiamo la tua prossima proposta!

Fabio

pâtes et pattes ha detto...

Tu la definisci classica e noi aggiungiamo: stupenda, perfetta, e, soprattutto, complimenti sei bravissima! Baciotti e ronron Helga e Magali

tamara cinciripini ha detto...

...è tanto "semplice" quanto golosa : per alcune ricette basta davvero poco per essere straordinarie ..E questa lo è! Bravissima!

Alessandra Gennaro ha detto...

concordo con annalu, sul fatto che il cheeseclassico evochi qualcosa di buono, ma di un po' già visto"- mentre il tuo ha una componente di novità che intriga e interessa e ingolosisce pure. E a peggiorare la faccenda :-) c'è pure quel ropping di panna e fragole, che resta una delle icone della goduria, allo stato puro. Te ne prenoto un assaggio, la prossima volta che vengo a Catania!

Cristina Tiddia ha detto...

Come si fa a resistere a tanta bontà!!!E' comprensibile che ti venga richiesto cosi spesso!Buonissimo con l'abbinamento panna e fragole!